Palaia: come richiedere i buoni spesa per persone e famiglie in difficoltà

Il Comune di Palaia ha predisposto le modalità di richiesta dei buoni. Ecco come fare domanda

Il Comune di Palaia ha predisposto le modalità di richiesta dei buoni spesa per le famiglie che si trovano in difficoltà a causa dell'isolamento sociale e della sospensione dell’attività lavorativa. Di seguito le indicazioni necessarie per i nuclei familiari che ha subito danni economici a causa dell'emergenza Coronavirus tali da non consentire l'acquisto di beni alimentari o di prima necessità e che non hanno a disposizione forme di reddito alternative o giacenze bancarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Scaricare il modulo di richiesta dal link presente sul sito internet del Comune (verificare che sia quello del Comune, non altri fac-simile disponibili in rete), oppure prelevare un modulo cartaceo già stampato e che sarà reperibile nei prossimi giorni nei negozi
  • Compilare per intero l'autocertificazione (ogni dichiarazione mendace sarà perseguibile penalmente) della condizione nella quale si trova il nucleo e firmarla
  • Le persone che hanno bisogno di supporto per la compilazione potranno chiamare i numeri telefonici: Comune di Palaia 0587621420 (Lun-Mart-Giov-Ven dalle 9 alle 13); Unione Valdera 0587299571-299577 (dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 13); assistente sociale Presidio La Rosa 340 0619387 - 340 7387627 (Lun-Merc-Ven dalle 8 alle 14)
  • Inviare il modulo scannerizzato o fotografato per email a segreteria@unione.valdera.pi.it o restituire il modulo compilato in Comune, previo appuntamento da prendere al numero 0587621420
  • La verifica delle condizioni del nucleo familiare per ricevere i buoni spesa sarà fatta dalla Commissione comunale preposta. Una volta effettuata la valutazione, saranno consegnati i buoni spesa alle famiglie, nel rispetto delle disposizioni di sicurezza, nelle modalità che saranno specificatamente comunicate
  • Il buono spesa concesso è calcolato sulla base delle risorse disponibili
  • La spesa deve essere effettuata nel Comune di residenza. L’elenco dei negozi aderenti sarà pubblicato sul sito del Comune

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Coronavirus in Toscana, 143 nuovi casi: 38 positivi in più a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento