Lutto in Valdera: muore il cavalier Giannini, il re del ponce

Se n'è andato all'età di 96 anni. Il suo locale, gestito oggi dalla figlia Grazia, conserva ancora il sapore del passato

Aldo Giannini (foto Marco Gherardini/Facebook)

Non si può passare da Palaia senza fare una sosta 'Dar Giannini' per uno dei suoi 'magici' ponche. E' morto, lasciando tanta tristezza in tutta la Valdera e in chi lo conosceva, Aldo Giannini, titolare del bar lungo la Palaiese a Villasaletta. Un pezzo di storia e di tradizione che se ne va anche se l'attività è ormai passata alla figlia Grazia. In tanti almeno una volta si sono fermati a fare merenda da Aldo: pane e prosciutto e quattro chiacchiere in tutta tranquillità, all'interno di un locale inaugurato nel 1880 e che ancora oggi ha conservato il sapore di altri tempi. Giannini, 96 anni, era anche Cavaliere del Lavoro proprio per la sua storica attività.

"Amatissimo da tutti, Aldo Giannini era un pezzo della nostra storia, una vera e propria istituzione della nostra comunità. Se ne va un uomo sempre garbato, cordiale, appassionato - lo ricorda il sindaco di Palaia Marco Gherardini - salutiamo un lavoratore che con la sua bottega era uno degli ultimi testimoni di un mondo antico appena dietro le nostre spalle. Una volta passata questa emergenza sanitaria, che purtroppo non ci consentirà di salutarlo come vorremmo, è volontà condivisa fare una giusta commemorazione del Cavaliere Aldo Giannini. A nome di tutti i cittadini del Comune rivolgo le più sentite condoglianze alla famiglia, alla moglie Libera, alla figlia Grazia, le cui mani continuano ad accarezzare e sostenere nel ricordo l’adorato babbo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci sono cose, che credi, non succederanno mai. Malgrado gli anni ti abbiano ormai insegnato il contrario. Come se un giorno Aldo potesse non essere più dietro il bancone della sua bottega - esprime cordoglio l'ex sindaco di Palaia Alberto Falchi - e invece se ne va, Aldo, a popolare quella schiera di immortali che vive dentro ognuno di noi, quel mondo fiabesco e fantastico che cerchiamo, ogni giorno, per trovare il coraggio e la forza di andare avanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Covid era in discoteca: appello a mettersi in contatto con la Asl

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Meteo, quando finirà il grande caldo? Le previsioni

  • Coronavirus, nuova misura del Governo: tampone obbligatorio per chi torna dall'estero

  • Nuovo supermercato in Borgo Stretto: "Affossate le piccole attività"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento